Home > Catalogo > Intonaci e Malte tecniche > Malte tecniche > Connettore per rinforzo solai in legno

    Connettore per rinforzo solai in legno

    Connettore Legno

    • Articolo Connettore per rinforzo solai in legno
  • Codice: 449
  • prezzo: 220,00 iva inclusa

  • Descrizione

    La soluzione assicura un’efficace sistema di interconnessione grazie al robusto connettore di base tipo prisma e alla specifica vite da legno, progettati per consentire l’elevata aderenza al solaio ed in grado di assorbire gli sforzi di taglio. La forma del prisma gli conferisce una maggiore superficie di aderenza al calcestruzzo rispetto ad un connettore tradizionale (prodotti industrializzati tipo piolo, vite, artigianali con barre ad aderenza migliorata), incrementando la prestazione meccanica del sistema di consolidamento. La speciale vite inserita a 45° nella trave sfrutta la direzione di maggiore resistenza delle fibre legnose (direzione longitudinale), aumentando la rigidezza del sistema escludendo così negativi fenomeni di rifollamento (non perfetta aderenza vite-legno) tipici dei sistemi realizzati con semplici viti.

    Ha un vantaggio in più rispetto a tutti gli altri sistemi di interconnessione meccanica: assicura elevata rigidezza sia quando fissato a diretto contatto della trave in legno che sopra l’assito (non richiede quindi la carotatura dell’assito). Grazie alla nuova vite corta il sistema è ancora più versatile, ideale per solai sia a semplice che a doppia orditura. Nei solai in legno a doppia orditura il Connettore può essere fissato sia sulla trave principale, vite standard e connettore posizionato in senso verticale, che sui travetti secondari, vite corta o standard a seconda dell’altezza dei travi e dell’eventuale assito/pianella/tavelle.

    Confezione da: 100 pezzi

    MESSA IN OPERA DEL CONNETTORE

    1. Le superfici dovranno essere pulite e solide; eventuali parti in distacco o degradate dovranno essere sostituite.
    2. Mettere a nudo l’assito e stendere Membrana CentroStorico avendo cura di sovrapporre i teli di ca. 10 cm.
    3. Segnare le distanze a cui vanno posizionati i connettori.
    4. Posizionare i connettori con la freccia rivolta verso la mezzeria del solaio (con la parte posteriore rialzata rivolta verso i muri), improntare le viti inserite attraverso i due fori allungati del connettore con una martellata e fissarle alla trave di legno mediante l’avvitatore con bussola da 13 mm (in caso di legni robusti, eseguire il preforo con trapano e punta di diametro 6 mm).
    5. Avvitare le viti con idoneo avvitatore.
    6. Posizionare la rete metallica.
    7. Gettare il calcestruzzo per la formazione della nuova soletta collaborante. 

     

    VOCE DI CAPITOLATO

    “Connettore Centrostorico Legno” composto da un elemento prismatico metallico di spessore 2,5 mm zincato, a forma di cuneo cavo, di dimensioni 65x45x38xmm, avente due fori allungati per il passaggio a 45° di una vite per legno zincata di diametro 10 mm e di lunghezza 150 mm (vite standard) e lunghezza 130 mm (vite corta).

    >Scarica qui la scheda tecnica

     


  • Stampa la scheda
  • Condividi su Facebook
  • Malte tecniche